Dintorni

Scopri città e paesi
a pochi chilometri da Casa Gioconda

La Casa Gioconda è un luogo ideale per chi desidera unire la vacanze verde e attiva con la vacanza al mare.

Nel casale ci si sveglia con il cinguettio degli uccellini tra il verde e si fa colazione mentre le cicale “cantano”, eppure si è a soli tre o quattro chilometri di distanza dalle rinomate e belle spiagge di Bibione e Lignano Sabbiadoro.

Alla giornata al mare si può quindi alternare l’escursione in barca o canoa sul fiume Tagliamento, la passeggiata a cavallo o in bicicletta e il relax di una nuotata in piscina presso l’alloggio.

Curiosità:
In poco più di un’ora di treno potete raggiungere sia la bella Venezia che l’asburgica Trieste.

Inoltre, la Casa Gioconda è situata a metà strada tra la regale Venezia e l’asburgica Trieste, città che non hanno bisogno di presentazioni.
E’ l’ideale punto di partenza per interessanti escursioni con mezzi propri o pubblici verso località di grande interesse storico.

A poche decine di chilometri, infatti, sorge il sito archeologico di Aquileia, ricco di reperti romani (foro, Basilica, porto, via sacra, museo) e conosciuto in particolare per la varietà e il buono stato di conservazione dei mosaici.

Sempre di origine romana e con vestigia altrettanto importanti, Concordia Sagittaria (Julia Concordia) e Cividale del Friuli (Forum Julii), antica capitale longobarda famosa per il tempietto e l’ara del duca Racchs (VIII sec.), sono visitabili con brevi spostamenti.

Un’altra località da visitare è la cinquecentesca Palmanova, la famosa città a pianta stellata nota come forte e baluardo in difesa dell’invasione turca.

Non va dimenticata Udine, capitale culturale della piccola patria friulana e la sontuosa Villa Manin di Passariano, residenza di campagna dell’ultimo Doge di Venezia, dove nel 1797 soggiornò Napoleone in occasione del trattato di Campoformido.
La villa è sede del centro regionale di catalogazione delle opere d’arte e ospita una scuola di restauro, mentre nel parco, durante la stagione estiva, si svolgono serate di concerti e manifestazioni accademiche.

E' l'ideale punto di partenza per interessanti escursioni con mezzi propri o pubblici verso località di grande interesse storico.

Qualche consiglio sulle Escursioni

LIGNANO SABBIADORO

Gli 8 km di finissima e morbidissima sabbia dorata di Lignano Sabbiadoro, l’antica e rigogliosa pineta di Lignano Pineta e la foce del fiume Tagliamento a Lignano Riviera caratterizzano le tre zone della località balneare.

Dal 1990 Bandiera Blu d’Europa grazie alle sue acque pulite alla qualità dei servizi per gli ospiti.

Lignano non è solo mare e spiaggia, ma anche divertimento grazie ai diversi parchi e alla movimentata vita notturna, shopping, arte e cultura con le numerose mostre d’arte in Terrazza a Mare, musica grazie ai concerti di star nazionali ed internazionali.

BIBIONE

Bibione è famosa per la sua ampia spiaggia di sabbia fine e dorata, orientata verso lo Zenith che permette il soleggiamento da mattino fino a sera. Il fondale marino digrada dolcemente, rendendo sicuri anche i giochi dei bambini a riva. Anche per questi motivi, oltre alla salubrità delle acque e al rispetto e valorizzazione del suo paesaggio naturale, Bibione ottiene ogni anno l’ambita Bandiera Blu d’Europa.

La città si caratterizza per la fitta rete di piste ciclabili e sentieri che permette a tutti i turisti di visitare zone meravigliose come il Faro e di esplorare l’entroterra.

Inoltre Bibione può fregiarsi anche di un moderno centro termale.
Bibione Thermae è frequentato durante tutti i mesi dell’anno sia per le classiche cure termali che per i trattamenti estetici ed è un bel luogo per il divertimento delle famiglie.

PARCO ZOO

Il Parco Zoo Punta Verde è un giardino zoologico privato che si estende su 10 ettari a Lignano Riviera.
Interessantissimo da un punto di vista faunistico per la quantità di specie animali, organizza visite speciali e laboratori anche per i bambini.

VILLA MANIN

L’imponente villa veneta a Passariano vicino Codroipo costruita nel Cinquecento dalla famiglia Manin per celebrare la ricchezza e la potenza della casa è stata dimora dell’ultimo Doge di Venezia.
Qui vi soggiornò anche Napoleone Bonaparte nel 1797 per portare a termine le trattative del Trattato di Campoformido.

Oggi è possibile visitare l’interno della villa e anche il maestoso parco secolare di diciotto ettari, in cui si tengono eventi culturali e concerti durante l’estate. A Villa Manin ci sono anche musei stabili come il Museo delle Carrozze e l’Armeria e la splendida Cappella di Sant’Andrea Apostolo.

CONCORDIA SAGITTARIA

Se volete fare un salto nel passato e respirare l’aria di un’antica città romana, recatevi a Concordia Sagittaria.
Fondata nel 42 d.C. dai Romani e diventata nell’XI secolo feudo e sede diocesana dipendente dal Patriarcato di Aquileia, la città conserva numerosi monumenti, palazzi, piazze e resti dell’epoca.

Oltre agli scavi archeologici e ai reperti, non lasciatevi scappare l’occasione di assaggiare la tipica cucina di Concordia, dove l’aringa la fa da padrone.

AQUILEIA

Aquileia riveste un’importanza particolare per i suoi resti che raccontano soprattutto il fasto dell’epoca romana e la sua storia come centro di irradiazione del Cristianesimo. La città è stata sede di uno dei più importanti e antichi patriarcati d’Italia, con chiese e monumenti tutt’ora ben conservati.

La Basilica di Aquileia è un vero e proprio museo, dove poter ammirare soprattutto uno straordinario pavimento a mosaico di inizio del IV secolo, eccezionale sia per lo stato di conservazione che per l’ampiezza.

Vi consigliamo una visita anche al Museo Archeologico, al Foro e al Porto Fluviale.

CASTELLO DI MIRAMARE

Sull’affascinante Golfo di Trieste sorge il Castello di Miramare, costruito per volere di Massimiliano d’Asburgo, Arciduca e Imperatore del Messico, come residenza per lui e la moglie Carlotta del Belgio, su progetto di Carl Junker tra il 1856 e il 1860.

Il castello, molto elegante e a strapiombo sul mare, conserva ancora oggi l’arredo e le decorazioni originali dell’epoca ed è circondato da un lussureggiante parco di 22 ettari, con piante e fiori di origine tropicale.

TRIESTE

Capoluogo di provincia e della regione Friuli Venezia Giulia, Trieste è una città dai forti tratti mitteleuropei che si affaccia sull’omonimo Golfo.

Conquistata prima dai Romani, soggetta a numerose invasioni barbariche poi, nel 1740 Trieste conosce il suo apice grazie a Maria Teresa d’Austria.
Il Borgo Teresiano, edificato in quel periodo, è uno dei migliori esempi di architettura austriaca giunta fino a noi. Accanto al rigore di queste linee architettoniche, troviamo grandi viali, la passeggiata sul lungomare e Piazza Unità d’Italia, la più grande piazza Europea che si affaccia sul mare.

Oltre a Piazza Unità e al Borgo Teresiano, vi consigliamo una visita al Molo Audace, alla Cattedrale di San Giusto e al Caffè San Marco, locale storico di intellettuali europei.

CIVIDALE DEL FRIULI

Sulle sponde del fiume Natisone, l’antica Forum Julii porta con sé molte testimonianze del periodo Longobardo, tutt’oggi visitabili. Un’escursione a Cividale non può non comprendere una visita al Tempietto Longobardo e all’Ipogeo Celtico, ambiente affascinante e misterioso, scavato nel sottosuolo lungo l’argine del Natisone.

Non dimenticate poi una passeggiata sul Ponte del Diavolo, costruito, secondo la leggenda, in una notte sola grazie al contributo del demonio.

PALMANOVA

Chiamata città stellata per la sua particolare pianta a stella con 9 punte, Palmanova è Monumento Nazionale dal 1960 e dal 2017 è entrata a far parte del Patrimonio Unesco.

La città è stata costruita nel 1593 dalla Repubblica di Venezia come città-fortezza e ancora oggi mantiene queste caratteristiche strutturali con la sua pianta a stella, le porte di ingresso e le cerchie di fortificazioni.

Se vi capita di essere da queste parti a inizio settembre, non perdetevi la grandiosa rievocazione storica con oltre 800 figuranti in costume seicentesco.

 

A soli 10 minuti da Palmanova potrete concedervi una giornata di shopping presso il Palmanova Outlet Village. Oltre 90 negozi in una sorta di villaggio a cielo aperto con marchi italiani e internazionali di abbigliamento, casalinghi, cosmetica e gioielleria con sconti fino al 70%.

UDINE

E’ al centro della regione Friuli e sorge in pianura intorno a un colle, dove si trova il castello da cui godere di un meraviglioso che spazia dal mare Adriatico a sud alle montagne a nord.
Durante una passeggiata a Udine potrete scoprire le sue piazze dal fascino veneziano, come Piazza Libertà, definita “la più bella piazza veneziana sulla terraferma” e Piazza Matteotti, un vero e proprio salotto a cielo aperto dove godersi un aperitivo.

La città è stata casa di Giambattista Tiepolo, i cui capolavori si possono ammirare nelle Gallerie del Tiepolo, del Duomo e nella chiesa della Purità.

Fermatevi in una delle osterie tipiche di Udine e gustatevi in compagnia un “taj”, un buon bicchiere di vino, accompagnato da prodotti locali.

VENEZIA

Tra le più belle città del mondo, Venezia e la sua laguna sono patrimoni dell’umanità Unesco. Napoleone definì Venezia “il più elegante salotto d’Europa” e, infatti, piazza San Marco è il luogo principale di ogni visita.

La Basilica, il campanile e il Palazzo Ducale fanno da cornica alla magnifica piazza che si affaccia sulla laguna e da cui si può partire per visitare i luoghi più famosi, come il Ponte di Rialto e il teatro La Fenice, oppure andare alla scoperta delle caratteristiche calli e piazzette.

Prendete poi il traghetto e visitate le particolari isole di Burano, Murano e Torcello.

Se siete amanti dello shopping, non perdetevi un pomeriggio al Noventa Designer Outlet a Noventa di Piave.
A soli 100 metri dall’uscita autostradale San Donà – Noventa di Piave direzione Trieste potrete scoprire le bellezze del made in Italy e le migliori griffe internazionali.